BCC Leverano in campo: 10 milioni a tasso agevolato

Un aiuto concreto e immediato per imprese, produttori, agricoltori colpiti dal ciclone mediterraneo che lo scorso 12 novembre si è abbattuto su tutto il Salento. L'iniziativa arriva dal Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Cooperativo di Leverano, che ha proprie filiali anche a Lecce, Nardò, Porto Cesareo, Lequile, Galatina, Copertino, Porto Cesareo e Veglie e che ha deciso di sostenere quanti hanno subito danni a causa delle avversità meteorologiche degli ultimi giorni attraverso un plafond complessivo di 10 milioni di euro. Una cifra sostanziosa che l'istituto di credito mette a disposizione di tutti coloro che hanno visto le proprie attività commerciali, agricole e industriali fortemente compromesse dalla furia del vento, con un tasso agevolato molto conveniente e con interessi che si possono pagare con un anno di preammortamento, vale a dire a partire dall'anno successivo dall'ottenimento del finanziamento.

Leggi l'articolo del Nuovo Quotidiano di Puglia